Stampa

E’ LACCENTO DI MONTALBERA IL NUOVO TRE BICCHIER...

Pubblicato il da

E’ LACCENTO DI MONTALBERA IL NUOVO TRE BICCHIERI CHE PREMIA PER LA SECONDA VOLTA LA DENOMINAZIONE RUCHE’

E’ LACCENTO DI MONTALBERA IL NUOVO TRE BICCHIERI CHE PREMIA PER LA SECONDA VOLTA LA DENOMINAZIONE RUCHE’

Il Ruchè di Castagnole Monferrato, nella versione de Laccento 2016 di Montalbera è stato premiato con i 3 Bicchieri della guida Vini d’Italia 2018 del Gambero Rosso. 

Per il secondo anno consecutivo, il Gambero Rosso premia la denominazione Ruchè. Nel 2017 il prestigioso riconoscimento è andato al Ruchè di Castagnole Monferrato La Tradizione 2015, prima volta in assoluto in cui la denominazione ha ricevuto questo autorevole premio. 

“Laccento è il simbolo dell’audacia e della fermezza di voler portare la denominazione Ruchè alla sua massima espressione”. Aggiunge Franco Morando: “Quest’anno festeggiamo i 10 anni del nostro Ruchè Laccento. Non poteva esserci riconoscimento più gradito per brindare ancora una volta al Ruchè e alla storia di questo autoctono senza pari”.

Ruchè, l’altra faccia del Piemonte, quello innovativo e capace di vedere oltre la classica enologia tradizionale e alle storiche denominazioni. Un vino dal carattere inconfondibile. Con un giusto e severo diradamento delle uve nei primi mesi estivi, effettuando un’attenta cernita di uve in sovra-maturazione, con un “piccolo” blend di uve appassite direttamente in vigna, Montalbera ha messo “LACCENTO qualitativo” sulla É di Ruchè.

Colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, profumo intrigante con sentori floreali, note di petali di rosa e frutti di bosco. Gustodelicato e intenso al tempo stesso, piacevolmente aromatico, morbido ed elegante. Un vino che riesce a regalare in un bicchiere profumo, dolcezza, morbidezza, mineralità e alcolicità è raro. Laccento ci riesce al meglio.

Il Ruchè di Castagnole Monferrato Laccento 2016, come già il 2015, si riconferma con i 99 punti, massimo voto del sensorialista Luca Maroni, Annuario dei Migliori Vini Italiani 2018. 

Cosa aspettatete ad ordinarlo?

Commenti: 0

Soltanto i clienti registrati possono pubblicare commenti.
Accedi e pubblica commento Registrati ora